Utente 586XXX
Di nuovo qui!!! Sempre lo stesso problema..... ho effettuato un consulo chirurgico da uno specialista, lo stesso che mi aveva già operato al carpale e De Quervain, il quale, senza neanche consultare il cd della RMN, decretava che non si potesse far nulla, a parte un ciclo di fisioterapie, dalle quali non ho tratto nulla!!!! Il dolore alla base del pollice persiste, anche parecchio, scarsa mobilità del pollice, nelle più stupide delle operazioni manuali, e non riesco ad aprire il pollice verso l'esterno. A questo punto chiedo, sarà il caso che consulti un altro specialista?? Dottor Busa se le capita di vedere questo messaggio, mi potrebbe rispondere??? Visto che lo specialista in questione lavora al Policlinico con lei...... attendo che qualcuno mi dica cosa poter fare!!! Soprattutto perchè, grazie a tutta questa attesa, ho perso il lavoro!!! GRazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
se malgrado la visita lei non è soddisfatta o comunque i fastidi perdurano è il caso sicuramente di avere un altro parere.
Le cause di dolore alla base del pollice possono esser molteplici, dalla semplice tendinite alla rizoartrosi.
Nel primo caso un semplice ciclo di antinfiammatori e/o fisioterapia potrebbe risolverle il problema. Nel caso in cui il tendine invece fosse intrappolato (aderenze tendinee) sarebbe opportuno eseguire una tenolisi chirurgica... ma capirà bene che per definire i due casi estremi è fondamentale la visita specialistica.
Cordialmente