Utente 124XXX
Salve!
Il mio ragazzo ha 20 anni ed è alle prese con le prime esperienze sessuali,
il problema è che non riusciamo a "concludere" in quanto ha una eiaculazione precocissima, non riusciamo neanche a cominciare, e quindi perde l'erezione.
Che si può fare in questi casi?
Ringazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,

sempre in questi casi bisogna sentire in diretta un esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
se ci scrivi che il tuo ragazzo è alle prime esperienze sessuali significa che per te invece non è così. E se il tuo ragazzo sa che hai già avuto esperienze sessuali probabilmente soffre d'ansia nel timore di non riuscire a "soddisfarti" o a piacerti come i tuoi precedenti partner.

La mia ovviamente è un'ipotesi, però sarebbe interessante sapere se voi due della Tua richiesta qui ne avete parlato. Ricorda che i disturbi sessuali non medici (quindi psicologici) sono sempre "della coppia" e mai del singolo.

Ti allego anche questo articolo sulle componenti psicologiche nell'Eiaculazione Precoce

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=62157