Utente 129XXX
Gentili Dottori,

Vi contatto perchè ho una fuoriuscita di liquido pre eiaculatorio abbondante, la quale mi crea imbarazzo di fronte ai miei partner. Premetto che il flusso non è continuo ovviamente, ma quel tanto che basta a crearmi imbarazzi. Tra l'altro diventa maggiore quando incontro una persona che mi piace particolarmente, creandomi una sorta di ansia da prestazione.
Esiste un modo per ridurlo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quel liquido è secreto da prostata e ghiandole uretrali e si riscontra in fasi di eccitazioni nelle persone particolarmente emotive. Può essere esacerbato da infiammazioni prostatiche modeste, per cui è da vedere questo aspetto con una visita dal vivo. Se tale infiammazione/congestione prostaica fosse assente non vi sono mezzi attualmente noti per ridurolo.
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo Dottor Cavallini,

appurato che non ci siano infiammazioni, se l'evento ha natura emotiva, secondo lei, un sessuologo può essere utile in questo senso?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Con buona pace dei sessuologi non funziona neanche quella strada: alemno così mi hanno spiegato, in ogni caso provi a sentire loro postando nella loro area.