Utente 130XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo molto giovane di 14 anni, facendo molte ricerche ho riscontrato di avere la fimosi.. cosa mi consigliate fare?

La circoncisione è l'unica via?

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Se la diagnosi è confermata da uno Specialista non vi è altra possibilità.
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Ci sono possibilità che l'operazione vada male? sinceramente ho paura di farla.. per dolore post operatzione ecc..
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il dolore nel post-operatorio si puo' tenere sotto controllo con gli appositi farmaci che eventualmente le verranno prescritti. Poi deve considerare che qualsiasi intervento chirurgico e' gravato da una percentuale di complicanze e recidive, nonche' da rischi generici legati al tipo di anesteesia.
Il rischio va valutato caso per caso tenendo conto delle condizioni del paziente e delle procedure da utilizzare; semplificando un po' il discorso potremo avere percentuali che vanno dal rischio massimo (interventi complessi su pazienti compromessi) a quello minimo (piccola chirurgia in giovani in ottimo stato di salute). Pur non essendoci mai un rischio pari a zero potremmo dire che in linea di massima un caso come il suo dovrebbe posizionarsi nella parte bassa di questa ipotetica classifica: ma ovviamente c'e' bisogno della visita diretta per poterle confermare questa mia ipotesi, che si basa semplicemente su di un calcolo probabilistico.
Deve poi considerare cosa abbiamo sull'altro piatto della bilancia e valutare, in accordo con il Chirurgo e con i suoi genitori vista la sua minore eta', se il rischio a cui si sottopone sia accettabile, tenendo presente che le consentirebbe di mettere rimedio ad un problema altrimenti non risolvibile.
Del resto converra' con me che anche attraversare la strada non e' mai a rischio zero: pero', per andare a scuola o dagli amici, qualche volta dovra' pur farlo e quindi, con le dovute attenzioni, cerchera' di attraversare la strada ugalmente!
Spero di aver risposto alla sua domanda.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Grazie delle risposte, Ho fatto una visita oggi, e il medico mi ha detto ha affermato, se non eretto riesco a scoprirlo.. ma da eretto tende a strozzarsi...

Dovrà fare una circoncisione..

Grazie ancora dele risposte!
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Visto che la diagnosi e' questa la soluzione e' senz'altro quella indicatale dal Collega.
Cordiali saluti