Utente 131XXX
ho 57 anni, e circa 20 giorni fà la notte, venni ricoverato in ospedale per una notte, per un dolore al petto, che andava e veniva ma niente altro, ne sudorazione ne dolore al braccio. Mi sono stati fatti i vari prelievi(3) a distanza di qualche ora l'uno dagli altri, elettrocardiogramma, ecografia al cuore e raggi al torace il tutto con esiti negativi. La prognosi, diceva che sarebbe potuto essere un problema forse di stomaco.Premetto, che digerisco anche i sassi!!!!! Questa notte, ho risentito quel dolore che a intervalli di 2,3 minuti mi è continuato per una mezzora circa, dopodichè è sparito.
adesso chiedo: se il cuore, (almeno per quanto riguarda la volta scorsa,) andava bene ,da cosa potrebbe venire questo dolore che proviene da sotto lo sterno ? Non è un dolore molto forte, ma fastidioso . GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
a seguito della sua sintomatologia dolorosa, in genere si procede indicando al paziente di eseguire un test da sforzo e/o una gastroscopia, ciò al fine di comprendere la reale natura del sintomo anginoso (cardiaco?, gastrico?). Ne parli al curante.
Saluti