Utente 133XXX
Gentilissimi dottori,
domani mattina dovrò raccogliere il liquido seminale (a casa) per un accertamento tramite spermiogramma. Mi hanno detto di astenermi dall'eiaculazione dai 3 ai 5 giorni. Ho fatto passare 3 giorni di astinenza rigorosa però ho comunque dei dubbi.
Ho avuto delle erezioni, ad esempio al mattino appena sveglio. Non ho eiaculato ma, toccando la punta del pene, ho notato che era presente qualche goccia trasparente (in minima quantità). Ribadisco che non ho eiaculato.
La mia domanda è: il fatto che mi sia semplicemente eccitato, pur non avendo avuto rapporti, nè praticato masturbazione, può compromettere il buon esito dello spermiogramma di domani?
Inoltre ora inizio a sentire quella sensazione di "pienezza", quasi come se avessi avuto un rapporto sessuale non completo (senza essere giunto all'eiaculazione).

Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
si vede che è giovane. Non ha compromesso nulla.