Utente 114XXX
egregio dott bardi salve e grazie per la sua gentilezza gli avevo scritto pochi giorni fa per responso tac ho fatto visita cardiochirurgica e il mio cardiochirurgo mi ha detto che alla radice l'aorta misura 40mm,25mm nella porzione trasversa, e 24mm nel tratto discendente,poi tutto ok, insufficienza aortica lieve da malapposizione simmetrica delle cuspidi, vedendo l'eco il cardiochirurgo ha notato un'atrio sinistro di 82ml dicendo si sara sbagliato a misurarlo ...., prche nelle conclusioni dell'eco era segnato atrio normale. frazione d'eiezione 70 per cento , ventricolo sin diam telediastolico 58mm, telesistolico 34mm vol telediastolico 144ml, telesistolico 43ml,questo quello che ha segnalato eco 2009, quindi il cardiochirurgo mi ha rimandato di fare una visita fra 2 anni gli ho dtto per l'insuff aortica per fare eco e ha detto che non ci sono problemi curare la pressione se vuoi fare sport lo puoi fare pero se entro due anni si muove di qualche millimetro dobbiamo prendere provvedimenti. chiedevo un suo parere al riguardo se ho ben capito le dimensioni del ventricolo sono ai limiti o dovrei controllarli fra un anno o fra 2 anni, non mi ha dato cure per la lieve ipertrofia ventricolare grazie distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Mi sembra corretto ripetere l'eco tra 18-24 mesi. Non ci sono cure per l'ipertrofia ventricolare. Si tenga sotto controllo la pressione.
Cordiali saluti