Utente 531XXX
Buon giorno,
da qualche tempo avverto due sintomi, non so se legati fra loro.
In un caso (mi sarà capitato 4 o 5 volte nel corso di un paio di mesi) ho avvertito nella zona cardiaca un dolore acuto della durata di 1 o 2 secondi, come un pungiglione, con l'effetto di farmi urlare in un paio di casi, tanto è stato forte e improvviso. Quesi casi mi sono capitati in momenti normali della giornata, mentre ero in piedi o seduto, senza sforzi in corso.

Nel secondo caso, che ho avvertito soprattutto di sera, sdraiato sul divano, c'è un dolore meno intenso ma della durata di qualche minuto, nella stessa zona. Descriverei questo dolore come la pressione di due dita sul cuore.

Premetto che a tutt'oggi non ho mai sofferto di patologie cardiache, non sono in sovrappeso, ho valori ematici nella norma, sono un fumatore.

Ringrazio anticipatamente per le risposte.
M

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I dolori toracici che descrive non sembra abbiano caratteristiche riconducibili ad una origine cardiaca. Una visita specialistica cardiologica ed un elettrocardiogramma potranno confermarglielo.
Cordiali saluti