Utente 237XXX
gentilissimi Dottori dopo la terapia fatta : 10 iniezioni di antibiotico da 1.200.000 a giorni alterni, terminata nei primi giorni di gennaio, ho eseguito ora un controllo, con mia grande sorpresa VDRL ++++ e TPHA 40960 esattamente gli stessi valori antecedenti la terapia ,potete darmi una spiegazione,sono molto oreoccupato vi ringrazio anticipatamente
preciso di non aver avuto nessun tipo di rapporto ovviamente e che la mia partner da 10.000 il tpha e' sceso a 640
grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

La sola titolazione del TPHA non è sufficiente a chiarire la cronologia e lo status attuale della patologia sifilitica cui soffre/ha sofferto.

Serve un esame più accurto (se già non fatto) che è il TPHA IgG/IgM ed il FTA IgG/IgM.

In tal modo, riusciremo a sapere se, la sua malattia è ancora attiva, o se tale reperto è dovuto alla crazione della "stigmate sierologica" che spesso accade quando la diagnosi di SIFILIDE e la terapia non è tempestiva: in questo ultimo caso, la malattia sarebbe comunque guarita (ma occorre conoscere il valore delle Immunoglobuline IgG ed IgM).

Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio della risposta lunedi devo fare gli esami lgG e IgM nel frattempo vi scrivo quelli della mia partner:
RPR positivo
tpha 1/640
anticorpi igG 9,0 > 1.2 positivo
" lgM 0,90 0,8- 1,2 dubbio


potete commentarli? si puo' considerare guarita?
vi ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' in fase di guarigione: ripetere il tutto tra 1 mese e fate visionare il tutto dal Vs. Medico.

Saluti.
Dr. LAINO
[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2006
grazie della risposta siete sempre gentili e attenti alle problematiche altrui complimenti vivisimi