Utente 745XXX
salve a tutti sono un ragazzo di 24 anni e volevo chiedere un consulto riguardo al mio caso.
Da circa sei mesi ho questo prurito molto forte nelle zone genitali con cattivo odore, non si presenta come bolle, vesciche e via dicendo ma semplice prurito con la zona interessata umida.
Mi sono fatto visitare dal mio medico e mi ha consigliato di "aumentare" l'igiene lavando di piu la zona interessata; provato cio il prurito è solo alleviato.
Il problema sta nel fatto che grattandomi a volte rischio di raschiare la pelle col trovarmi alcune zone senza essa ossia a "carne viva".
Spero di essere stato conciso nella spiegazione del mio problema, in attesa di vostre notizie...Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'ipotesi telematica è orientativa nei confronti di una situazione batterico-micotica; il consiglio quindi è quello di produrre in tempi brevi la visita Venereologica (con l'esperto di cute e mucose genitali) al fine di chiarire con esattezza il problema.

Eviti il Fai-da-te, molto pericoloso in questi casi.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Da un lichen simplex ad una dermatite atopica senza tralasciare infezioni micotico e/o batteriche e parassitosi, solo per farle alcuni tra i più comuni esempi tutto è possibile e solo attraverso visita Dermatologica, senza applicare nulla alla cieca che potrebbe controvertire il quadro a chi dovrà interpretarlo,potrà dirimere il dubbio che qui ci espone.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena