Utente 137XXX
Buona sera,ho eseguito l'esame del liquido seminale poichè da circa un anno e mezzo siamo in cerca di un bimbo.di seguiti trascrivo i risultati e spero che qualcuno mi dia qualche informazione in merito e ringrazio tutti per la disponibilita.
Aspetto: lattescente
Colore: biancastro
Viscosita: normale
Reazione: ph 8
Fluidificazione minuti: 40

volume /ml :2.2 ml
n°di spermatozoi /ml 75.000.000

Morfologia
Spermatozoi normali: 70%
Spermatozoi anomali: 30%

Test Vitalità : 4
Mobili dopo 1h 60%
Mobili dopo 6h 35%
Mobili dopo 8h 20%

Esame mocroscopicoa fresco: rari globuli rossi e alcuni leucociti, rarissime concrezioni
Esame microscopico dopo colorazione : alcuni nemaspermi macrocefalici e rari microcefalici.

vi ringrazio e spero di ricevere qualche informazione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Mi sembra un esame del liquido seminale molto buono . faccia fare i controlli alla sua partner
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
CAro utente il suo spermiogramma appare nella norma le consiglio cmq una visita andrologica
[#3] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per l'interessamento, mia moglie ha già effettuato tutti i controlli tranne quello delle tube poichè essendo invasivo il ginecologo le ha consigliato di effettuare prima lo spermogramma.Adesso ci riproviamo con un po di tranquillità e serenità in più e magari ci riusciremo anche, altrimenti effettueremo l altro controllo.Se avete qualche indicazione è ben accetta e vi ringrazio ancora di cuore.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

se è il primo esame che fa il mio primo consiglio è quello di ripeterlo in un laboratorio dedicato e che segua le indicazioni date dall'OMS.

Quello che ci ha inviato presenta infatti una percentuale di forme normali (70%) non realistica rispetto alle ultime indicazioni forniteci appunto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Rifatto l'esame poi o prima bisogna consultare, oltre al ginecologo della moglie, anche un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta ,si è il primo controllo quindi appena possibile prenoterò una visita da un andrologo proprio come lei mi consiglia.La ringrazio nuovamente per l'interessamento.
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

comunque , se lo desidera , ci tenga informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema clinico.

Ancora un cordiale saluto.