Utente 138XXX
Egregi Dottori,
sono un ragazzo di 26 anni e da un po' di tempo sottovaluto, forse, alcuni sintomi che ho deciso di analizzare.
Da circa due anni avverto dolore al testicolo destro, che dura poco meno di un giorno circa per poi scomparire. Tale dolore è avvertito, in maniera particolare, quando sono in piedi e cammino.
Inoltre, mi capita (questo più raramente) di avvertire forte dolore al glande, associato a lieve arrossamento che dura uno o due giorni per poi, anche questo, scomparire.
Infine, a volte, avverto dolorosi e fulminanti colpi all'addome.
Non so se sono stato chiaro e se tutti i sintomi elencati hanno importanza e correlazione.
Vorrei solo aggiungere che la mia attività fisica non è costante nè forte e che in passato ho avuto rapporti omosessuali.
Spero di aver detto tutto.
Grazie a tutti per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, la sua sintomatologia anche se molto sfumata potrebbe fare pensare ad un epidimite pertanto le consiglio una visita urologica per poter confermare tale diagnosi
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

l'insieme dei sintomi segnalati non fa pensare a patologie particolari anche se possono indurre a ritenere coinvolte le strutture genito urinarie.
Se i fastidi sono continui si faccia vedere dal suo medico oppure da uno specialista andrologo che valuterà come affrontare il problema
cari saluti