Utente 138XXX
Buongiorno,scrivo per conto di mia madre che ha 50 anni ed è fumatrice anche se fuma solo poche sigarette al giorno.Ad ottobre ha avuto un forte raffreddore con tosse che è perdurata per alcune settimane pur manifestandosi sempre meno frequentemente; tre settimane fa ha avuto l'influenza ed è tornato sia il raffreddore che la tosse,così si è rivolta al medico che che le ha ordinato una cura di antibiotico soriclar 500 mg 2 volte al giorno, fluimucil e paracodina per gli attacchi di tosse.Ora la tosse è molto diminuita ma da circa una settimana ai colpi di tosse e con certi movimenti mia madre avverte un dolore alla scapola fino alla spalla, che però è totalmente assente in ogni altra occasione.La mia domanda è se questo dolore può essere normale dopo un periodo di forte tosse o se può essere qualcosa di più serio,si ha sempre paura dei tumori.Grazie in anticipo per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non è possibile esprimere pareri a distanza, senza aver visitato e auscultato la paziente. La prima cosa da fare è rivolgersi al medico curante che dopo avere visitato Sua madre saprà dire se occorra una visita specialistica e di che tipo.
ordiali saluti