Utente 127XXX
Salve,circa 4 anni fa,durante la gravidanza,mi sono apparsi sul collo dei brufoli abbastanza evidenti che mi causano prurito,puss e fastidio.Mi ero recata dal dermatologo il quale mi aveva detto che si trattava di cosiddette "sudamine" che spuntavano in estate col sudore e in autunno col freddo sparivano.E' da circa 4 anni quindi che durante l'estate compaiono e allo spuntare dell'inverno vanno via. Circa 2 mesi fa dopo l'ennesima visita dermatologica,mi è stata prescritta una cura a base di minocin 500 per 1 mese e 2 pomate cortisoniche da usare a sere alterne. Dopo un mese di cura,la situazione è un pò migliorata, ma non del tutto:i brufoli dopo un pò ritornano proprio come prima. Il dermatologo mi ha consigliato di fare una ecografia pelvica perchè sostiene che siano dovuti all'ovaio policistico,ecografia da fare all'8° giorno delle mestruaz.Ora volevo chiedere:l'ovaio policistico può dare origine a queste eruzioni cutanee sul collo e sul mento?Cosa può causare l'ovaio policistico? E' proprio necessario eseguire l'ecografia all'8°giorno o può slittare di qualche giorno? Potete darmi qualche consigio? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
si una PCO (policistosi ovarica) può causare acne, anche localizzata in zone diverse dal viso o viciniore.

personalmente faccio effettaure l'eco ovarica al 5° giorno del ciclo

il miglior consiglio è affidarsi al dermatologo di fiducia.

cari saluti

dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottor laino, la ringrazio per la sua risposta sollecita, eseguirò sabato prossimo l'ecografia consigliatami dal mio dermatologo. Grazie ancora