Utente 139XXX
Salve è da tempo ormai che nell'eseguire la masturbazione provo dolori cercando di far fuoriuscire il glande, che in piena erezione resta coperto. mentre se lo scopro prima dell'erezione il prepuzio, invece di dstribuirsi sul pene si raggomitola interamente sotto il glande. Facendo delle ricerche ho dedotto si potesse trattare di fimosi, ma è possibile che c'entri anche il frenulo corto? In tal caso è possibile evitare interventi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signorre,
la fimosi è sempre associata a frenulo cor6to. Se è vera la sua diqagnosi la terapia è solo chirurgica: roba facile. Per diagnosi definitiva megklio rivolgersi a collega in carne ed ossa. m
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta rapida e precisa. Ma non esistono proprio delle creme o medicinali che possano sostituire l'operazione chirurgica?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le posso adssicurare che è stao provato di tutto, ma senza risultati. Non tema e vada. Faccia sqapere sre vuole.
[#4] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Grazie, il timore è solo causato dall'altrui pensiero sulla cosa, non di certo dall'operazione in se, che a quanto ho capito è semplice e veloce.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non faccia il latinista, e non si vergogni, che abbiamo bisogno di mangiare anche noi. Tranquillo: "Preoccupati della opinione dei saggi, non degli stolti. Le opinioni dei saggi sono miti come la primavera, quella deli stolti taglienti come l' inverno" (Socrate).