Utente 311XXX
Buongiorno, ho 30 anni e mi è stato diagnosticato in gennaio un varicocele sx di 1° grado clinico (2° ecodoppler). Ho stile di vita regolare, faccio attività fisica, non fumo. Parotite a 6 anni, decorso regolare. Ho eseguito 2 spermiogrammi i cui risultati sono:
09/03/07: astinenza 4gg; fluidificazione completa; viscosità normale; pH 7.6; Aspetto opalescente; Volume 2.8 ml; Concentrazione 22 mil/ml; N° tot. 61.6 mil; motilità a 30' rapid. progr. 20%, debol. progr. 15%, in situ 10%; immobili 55%; a 2 ore i valori sono rispettivamente 10, 15, 15, 60. Test vitalità 75%; Swelling test 70%; morfologia sec.Kruger: forme normali 14%, anomalie testa 60% anomalie coda 10%, forme amorfe 16%. Leucociti 0.3 mil/ml; Eritrociti assenti, zone agglutinazione rare, alcune cellule spermatiche immature (spermatidi + spermatociti).

27/03/07
Astinenza 2 gg; fluid. completa, viscosità normale, pH 7.4, aspetto opalescente chiaro, volume 2.7 ml, conc. 5,5 mil/ml, n° tot 14.85 mil; motilità a 30' 5% rapid. progr. 10 debolm. progr. 15% in situ 70% immobili. A 2 ore rispettivamente 5, 10, 10, 75. Vitalità 60%, swelling test 60%. Morfologia: normali 6%, anomalie testa 70%, anomalie coda 14%, forme amorfe 10%. Leucociti 0.4 mil/ml, eritrociti assenti, zone agglutinazione rare, alcuni spermatidi e cellule epiteliali.

Ora: considerato che cerco un figlio tra 2-3 anni, ha senso monitorare la situazione con uno spermiogramma periodico o è meglio intervenire subito chirurgicamente? L'andrologo cui mi sono rivolto non è stato particolarmente chiaro a rispondere alle mie domande (non ho ancora capito se lasciare la situazione com'è può peggiorare la qualità futura del liquido seminale, né il perché della variabilità nei due esami, né se lo stress cui in questo periodo sono sottoposto può influire). Capirete pertanto il mio (crescente) stato d'ansia.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 31175,

lei è giovane ed i suoi liquido seminali non mostrano una capacità fecondante particolarmente adeguata.
In genere con il passare del tempo le caratteristiche seminali tendono a peggiorare e quindi le consiglierei di non dilazionare troppo la ricerca di una gravidanza.
Se lei ha già un rapporto di coppia le consiglierei di cominciare a pensarci e di far vedere la sua donna da un ginecologo esperto nella fertilità in modo da poter conseguire una gravidanza il prima possibile.
Se, invece, lei è ancora un "single", allora le consiglierei di tenersi sotto controllo da uno specialista.
Sulla correzione del varicocele le opinioni sono ancora abbastanza contrastanti
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro signore all' età sua la correzione del varicocele visto anche il basso grado non porta dei cambiamenti nello spermiogramma visto che le gonadi sono oramai mature
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
La correzione del varicocele è consigliabile solo in considerazione del fatto che dovrebbe servire a salvaguardare ciò che di buono si evince dallo spermiocitogramma. In ogni caso è ancora nell'età in cui può tranquillamente sottoporsi al trattamento chirurgico del varicocele.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.