Utente 986XXX
buongiorno, ho 59 anni e anche da giovane ho avuto episodi di extrasitole i controlli a suo tempo effettuati cosi come un ecocardiogramma e una prova sotto sforzo di 2 e 3 anni fa non avevano evidenziato gravi problemi tranne un rigrgito valvolare di lieve grado e un prolasso valvolare posteriore mitralico di modesta esuberanza di tessuto valvolare. da alcune settimane però avverto numerose sxtrasistole in particolare durante la digestione. Non mi sembra di avvertire problemi digestivi ma a volte l'extrasitolia dura una o due ore con anche 3-4 estrasistole al minuto. Ho notato che se durante questi episodi mi capita di fare attività fisica di una certa intensità, le extrasistole dendono a diminuire notevolmente o a sparire del tutto. Che consigli mi potete dare? RingraziamdoVi colgo l'occasione per augurarvi un felice Natale. D.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico D. di Milano, prima di tutto farei un Holter ECG; poi credo che una attenta visita cardiologica sia opportuna. Cordiali saluti e auguri.