Utente 139XXX
Salve, vi scrivo in quanto sono preoccupato... Ieri notte ( cioè alle ore 1:30 circa del 5-01-2010) mi sono graffiato con un cavettino d'acciaio che a mio parere sembrava arrugginito... Di corsa son salito a casa e dopo aver "sprurgato" la ferita facendo uscire qualche goccia di sangue per paura che potesse essere infetta, mi sono disinfettato il suddetto taglio per 2 volte ( un taglio di poco più mezzo cm e poco profondo). Ora, il dubbio della contrazione del tetano mi si è parso davanti questa mattina ho controllato il libretto delle vaccinazioni e l'ultima risale al 1995. Cosciente del fatto che la "copertura" del vaccino è di 10 anni mi sono subito preoccupato e dopo esser andato dal medico per mostrare la ferita, egli mi ha detto di non preoccuparmi, che non c'era alcun rischio e per sicurezza mi ha fatto fare il vaccino antitetanico; regolarmente fatto verso le 18 - 18:30. Adesso sinceramente nonostante le rassicurazioni del mio medico curante sono ancora preoccupato e per sicurezza sono andato a controllar il suddetto cavetto che a quanto pare non è arrugginito, ma solo ossidato.Volevo precisare che la ferita s'è rimarginata quasi immediatamente e non è nè gonfia nè nera ed è piccolissima come detto prima (0.5 cm e poco profonda) Ora vi chiedo... Devo preoccuparmi? Al comparire di quali sintomi devo correre in ospedale? Oppure è già necessario che lo faccia? Grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

ha fatto il vaccino o le gammaglobuline?

consideri i limiti di una consulenza a distanza.

molto può essere trovato su internet.

le gammaglobuline avrebbero la funzione di proteggerla nell'immediato ma sistono dei rischi relativi al fatto che potrebbe contrarre malattie (rischio bassisimo), visto che tale prodotto è di derivazione umana.

il vaccino viceversa la riparerebbe per il futuro non nell'immediato e non presenta rischi.

cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Salve.
Ho fatto il richiamo per il vaccino e oggi ho avuto una leggerissima febbre, ma credo che sia una cosa normale e fa parte degli effetti collaterali del vaccino...
In ogni caso fino a questo momento non si è verificato trisma o qualsiasi altro effetto che potrebbe portare a pensare alla manifestazione del tetano...
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
genile utente,

ritengo che il consiglio del suo medico sia stato particolarmente corretto.

cordiali saluti