Utente 118XXX
Salve vorrei esporre il mio problema sperando in qulche risposta positiva: soffro di eiculazione precoce,diciamo da sempre e in più di scarsa erezione,saltuariamente ho fatto uso di farmaci ( viagra cialis)consigliatomi dal medico rimanendo abbastanza soddisfatto,però gli effetti collaterali (rossore sulle guance e occhi arrossati )mi danno un po fastidio.ultimamente ho sentito parlare di un metodo (vigor )Vi chiedo se è affidabile ,in alternativa anche di un intervento chirurgico,a tutto questo esiste qualche rimedio?ho 52 anni e ultimaente sto vivedo questa situazione molto male.nell'attesa di una risposta Vi porgo i miei cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
eiaculazione precoce e difficoltà di erezione sono problematiche che vanno correttamente inquadrate, per impostare una seria strategia terapeutica. I due problemi possono essere in parte collegati, nello specifico. Sicuramente "Vigor" o altre soluzioni mirabolanti non costituiscono risposte efficaci nè tantomeno serie. Si faccia invece valutare in ambito andrologico. Chirurgia? Laddove indicata, la chirurgia protesica può dare risultati eccellenti.
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio per la celerissima risposta, volevo aggiungere che tempo fa mi sono sottoposto ad una visita dei testicoli, esame spermatozoi,ecografia alla prostata risultati tutti nella norma.in questo caso aumenta sempre più l'angoscia e la rassegnazione a dei rapporti limitati,oltre all'inappagamento della patner.VI sarei grato poter avere qualche consiglio più dettagliato. Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Nessuna delle indagini che ci riferisce affronta nello specifico i due problemi; erezione ed eiaculazione. In altri termini: tutte le porte sono ancora aperte.
Le confermo l'invito ad una valutazione andrologica.