Utente 143XXX
Il mio ragazzo prova periodicamente dolore al pene.
Sia a riposo che quando è eretto.
A volte per 1 giorno intero, a volte solo per pochi minuti.
Dopo aver avuto rapporti mi sembra che stia peggio.

Il problema è sorto dopo chè è guarito definitivamente dall'epatite D.
Si è fatto visitare da 2 andrologi senza migliorare nulla.
Lui sta perdendo le speranze e non vuole più farsi visitare.

Spero ci possiate aiutare.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettrice,
comprendo la frustrazione di due valutazioni andrologiche che non hanno risolto il caso, ma proprio per questo verisimilmente l'inquadramento specifico del problema non è facile. Suggerirei di non demordere e considerare una nuova valutazione specialistica.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cara signorina,
il dolore al pene dipende da infiammazioni genitorinarie o dqa alterazioni strutturali del pene stesso, ovvero da nevralgie a partenza dalla schiena. Se dai colleghiu non è remerso nulla forsre un ortopedico potrebbe dare una mano.