Utente 914XXX
qualche tempo, a distanza di qualche giorno da un rapporto sessuale, ebbi un forte arrossamento penineo prurito a tratti bruciore impotenza per giorni e poi eiaculazione molto precoce. premetto che sottovalutai la cosa. Dico anche che questa sintomatologia molto probab è dovuta al fatto che dopo il rapporto protetto la parti esterne del preservativo (che era venuta a contatto con l'interno della vagina di questa partner semi-occasionale) venne in contatto con i miei indumenti intimi che tenni addosso ancora per qualche ora. Questa sintomatologià poteva essere dovuta a candida o qualche altra malattia sessualmente trasmettibile? non ho poi trattato in nessun modo le parti intime tranne col sapone saugella. oggi a seguito di questa sintomatologia il mio pene (che era stato già da tempo circonciso) presenta una pelle che non è più liscia ed elastica come prima è ora mobile è sfibrata nonchè rugosa il che mi rende difficile i rapporti sessuali e mi causa eiaculatio precox. la pelle tornerà mai elastica come un tempo ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
ho paura che lei faccia un minestrone tra sintomi ed effetti. Detto come l'ha detto, potrebbe avere avuto solo una irritazione locale (anche i profilattici le danno) che avrebbe dovuto curare nella maniera coretta. Le consiglio di smettere anche con la Saugella (che è acida e, a parer mio non va bene se c'è già dell'irritazione) E DI RECARSI DA UN DERMATOLOGO CHE LE FACCIA UNA DIAGNOSI E LE DIA UNA TERAPIA MIRATA PER IL SUO CASO

Cari saluti

Mocci