Utente 167XXX
Gentili medici,
questa sera, durante una cena fuori casa, ho notato sul fondo del mio bicchiere un pezzetto di vetro!!
Avevo già bevuto da quel calice e non posso essere sicuro di aver ingerito delle scheggie ma neanche escuderlo.
Premetto di non aver nessun sintomo ma conoscendo (per sentito dire) la potenziale pericolosità del vetro, e dunque essendo un po' preoccupato, vi sarei grato se mi consigliaste cosa fare..
Per esempio: devo andare al pronto soccorso anche se non sto male?
O è meglio aspettare eventuali dolori?
E quanto puo essere pericoloso?
Grazie a tutti per l'attenzione, distinti saluti.

Utente 16792

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
25413

Cancellato nel 2013
Gentile Utente,
starei abbastanza tranquillo. Una piccola scheggia di vetro non crea di solito nessun problema: viene inglobata nelle feci ed espulsa. E si sarebbe accorto sicuramente se avesse ingerito un pezzo più grande, capace di provocare danni.
Per quanto riguarda l'andare in PS... lo reputo abbastanza inutile in quanto il vetro non si vede alla radiografia dell'addome e quindi non c'è modo di sapere se c'è e dove è finito.
Personalmente non farei proprio nulla.
Auguri
Giovanni D. Tebala
gtebala@medicitalia.it
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2006
Grazie Dottore per la completa e rassicurante risposta.
Buon lavoro.

Utente 16792