Utente 146XXX
ho 56 anni e vedo da un po' di tempo che poca parte del pene rimane attaccata al glande e se la tiro mi fà male e ho paura perché una volta ha creato una rottura con sangue. Non è molto nella parte centrale, può dipendere dai pochi rapporti ? Posso mettere qualcosa, quale crema un po' d'olio. Consigliatemi grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,innanzitutto eseguirei esami di sangue generali,per sincerarsi di un eventuale diabete o altro tipo di dismetabolismo.In seconda istanza contatterei uno specialista per farvalutare "de visu" il quadro clinico.
Infine,eviterei il faidate senza visita.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
DR IZZO la ringrazio. Non ho menzionato che avendo avuto in passato un tumore etmoide, prendo Eutirox per ipotiroidismo e poi a causa radiazioni alla testa, ho un deficit ipofisario perciò il mio testosterone e ormone crescita bassi. Nessuna glicemia.

Spiego meglio la mia domanda forse non chiara.

Il prepuzio scopre il glande regolarmente. Intorno alla base del glande, c'è la pelle/mucosa che è parte del prepuzio in generale.

Proprio intorno alla base del glande un pezzetto di quella pelle/mucosa sembra attaccata, lateralmente no.

Senz'altro dovrei farmi vedere da uno specialista, volevo solo sapere se era una banalità.


Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci aggiorni dopo la visita.Cordialita'.