Utente 145XXX
salve,
il mio pene è curvo verso sinistra sull'ordine dei 30 gradi..
quando l'operazione diventa necessaria?
ho sentito parlare di questa possibile operazione chirurgica per correggere il problema, la quale però ha delle ricadute sulla lunghezza dell'asta: nell'ordine di quanti centimetri?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la misurazione va eseguita da esperto collega sulla base di fotografie a pene eretto che lei gli fornirà durante la visita ambulatoriale, ovvero in presenza di erezione farmacoindotta in ambulatoria, in quanto il pene è fisologicamente curvo verso destra o verso sinistra, a seconda che sia mancino o destro. A seconda delle tecnica usata sono quantificabili diverse perdite in lunghezza: dai 0.8 ai 13 mm ogni 15 gradi circa di deviazione dalla norma. per cui si faccia vedere e non stimi lei l' accorciamento. Tranquillo, in genere i peni curvi sono più lunghi del normale ed una accorciatina va bene.
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
è quindi impensabile mantenerlo curvo? quali problemi potrebbero sorgere?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
O ha capito male lei o mi sono spiegato male io: si faccia vedere da collega con fotografie del pene, poi si stabilirà se operare o meno.
[#4] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
in che senso il pene è curvo a sx o dx a seconda che sia mancino o destro?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La prego di voler postare tutti i quesiti in una volta che non posso rincorrerla da un consuklto all' altro: se scrive con la mano destra il corpo cavernoso destro è più lungo del sinistro ed allora il pene è storto a sinistra, se scrive con la sinistra il contrario. Tali curve sono normali, se eccesiive sono pato0logiche,. Tale distinzione va fatta da collega.
[#6] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottor cavallini..mi dispiace per averle recato disturbo..arrivederci