Utente 146XXX
Il mio compagno ha 35 anni, non conduce una vita regalare anche per via del lavoro che alterna periodi di riposo con altri per mesi di lavoro anche per 15/16 ore al giorno con conseguenza di orari di sonno sballati, e di pasti a volte saltati o insufficienti. è un fumatore.
capita a volte che lamenti una mancanza di respiro e dice che in tali occasioni sembra che il cuore aumenti leggermente il battito.
cosa può essere la causa e come dobbiamo comportarci??
ringraziando anticapatamente invio cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, i sintomi che descrive sono abbastanza vaghi e non indicativi di una patologia cardiaca, ma nel contempo mi sento di suggerire al Suo compagno di sottoporsi ad un controllo specialistico cardiologico per la presenza di multipli fattori di rischio. Il collega che lo visiterà potrà prescrivergli, se ce ne sarà necessità, gli eventuali accertamenti del caso.
Cordiali saluti