Utente 255XXX
Buonasera, è da circa 6 mesi che ho una candida al glande al foglietto prepuziale interno... che va e viene.
ho fatto su consiglio di una dermatologa, gli impacchi col bicarbonato, crema pevaryl e una pillola di diflucan da 150. Il problema sembrava scomparso ma poi si è riproposto con il relativo prurito.
La mia patner ha fatto il tampone vaginale ma è tutto ok.

quindi chiedo: posso fare qualche ulteriore analisi o accertamenti, per capire di che candida si stratta? c'è un esame come il tampone, per l'uomo?

grazie per una Vs. risposta
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
certo che può fare un tampone per verificare appunto se è prenete qualche agente patogeno
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2007
grazie dott. Quarto per la celere risposta. Questo esame lo fa l'urologo, l'andrologo o il dermatologo?? Il mio medico di base non ha le idee chiare e pertanto chiedo a Lei dove mi devo recare per farlo.

Grazie, saluti