Utente 147XXX
Gentile dottore, sono una ragazza di 31 anni. Sono un pò preoccupata perché il mio fidanzato ha deciso (dietro consiglio della dermatologa) di assumere la propecia per scongiurare la calvizie. Ho tre ordini di problemi per i quali ho bisogno del suo aiuto. 1) Vorrei sapere se questo farmaco possa compromettere la nostra vita sessuale provocando di sicuro, come conseguenza inevitabile, un calo della libido. E' certo che questo calo della libido avvenga oppure non è sicuro che accada? Insomma,esso potrebbe anche non accadere?
2)In secondo luogo, l'assunzione di propecia potrebbe provocargli problemi di fertilità? Mi risponda sinceramente, perchè da donna sono molto preoccupata.
3) La terza domanda è in caso di effetti collaterali (legati alla sfera sessuale), dopo quanto tempo dalla sua interruzione essi dovrebbero cessare?
La prego di delucidarmi su questi 3 quesiti perchè purtoppo, mi stanno preoccupando tanto. Anche se sono una ragazza, voglio capire che conseguenze produce questo farmaco e, dunque, non mi imbarazzo nel porle simili domande. Per favore, mi risponda. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina si preoccupa per poco, faccio copia incolla visti i quesiti multipli:

Vorrei sapere se questo farmaco possa compromettere la nostra vita sessuale provocando di sicuro, come conseguenza inevitabile, un calo della libido. E' certo che questo calo della libido avvenga oppure non è sicuro che accada? Insomma,esso potrebbe anche non accadere? TAL FARMACO IL PIu delle volte aumenta la libida, 1-2% dei casi cala

2)In secondo luogo, l'assunzione di propecia potrebbe provocargli problemi di fertilità?
Il propecia si trova nell' eiaculato e può rendere un po più faticoso l' annidamento embrionale. Per cui meglio sospendere se cerca figli.

3) La terza domanda è in caso di effetti collaterali (legati alla sfera sessuale), dopo quanto tempo dalla sua interruzione essi dovrebbero cessare? Cessano in pochi giorni.
[#2] dopo  


dal 2010
Gentile dottore, il mio timore riguardo la riduzione della libido è dunque infondato?
Riguardo alla difficoltà di avere figli durante l'assunzione di propecia, non si può parlare di sterilità seppure momentanea?
E poi, e certo che questo problema di fertilità sparisca appena se ne interrompe l'assunzione o potrebbe essere permanente?
E poi, quanto tempo dovrebbe durare un assunsione non dannosa del farmaco?
Sinceramente, posso sembrarle stupida, ma ho una grande paura che questo farmaco possa compromettere la fertilità del mio ragazzo.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Penso di avere già risposto ma riprovo.

Gentile dottore, il mio timore riguardo la riduzione della libido è dunque infondato? RARO CHE RIDUCA LIBIDO, PIU FREQUENTE AUMENTO


E poi, e certo che questo problema di fertilità sparisca appena se ne interrompe l'assunzione o potrebbe essere permanente? SI
E poi, quanto tempo dovrebbe durare un assunsione non dannosa del farmaco? ANCHE ANNI

[#4] dopo  


dal 2010
Per la donna il farmaco è dannoso.Se dovessi in futuro durante l'assunzione che il mio fidanzato fa di propecia, restare incinta, il mio bambino subirebbe malformzaioni? Questo punto non mi è chiaro.Non ho capito se durante l'assunzione di propecia non si possano avere rapporti non protetti a rischio gravidanza.Mi può spiegare?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La finasteride può alterare l' annidamnento in utero del feto, pertanto quandi si cercano figli sospendere il farmaco, e per ora proteggere rapporti.