Utente 147XXX
buona sera ho 23 anni, e da circa 1 settimana un angilogo mi ha detto di assumere panarten plus x un promena relativo a mani fredde, ieri mentre andavo da corpo ho riscontrato tracce di sangue,e un leggero dolore, e anche oggi.
questa mattina mentre facevo l'igene quodidiano delle parti intime ho costatato che in prossimità dell'ano ho tipo una bolla, un rigonfiamento.premetto di non aver mai avuto questo tipo di problema,potrebbe essere dovuto da quelle pillole assunte da poco?come posso curarmi?
grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
non credo vi sia un nesso con la terapia in corso.
Con tutti i limiti di una valutazione a distanza, quelli che descrive sembrerebbero i sintomi di una flebite emorroidaria.
In ogni caso Lei necessita di un controllo specialistico dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
mi scusi ma la flebite è una infiammazione che colpisce soprattutto le vene superficiali, in particolare delle gambe e più frequentemente quelle in condizione già varicosa... quindi mi dice che quella che ho io è una vena??
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Le emorroidi sono in realtà vene e come tali possono andare incontro a processi flebitici responsabili molto spesso di quadri acuti (cosiddette crisi emorroidarie).