Utente 342XXX
Ho avuto la sifilide l'anno scorso e sono stato medicato con la solita penicilina.
dovendo fare un intervento ( ginecomastia ) mi hanno fatto; vdrl ( risultato negativo) e tpha ( 3200 )
allora, i valori del tpha fanno riferimento alla "cicatrice" oppure possoni indicare una nuova infezione ?
in caso di nuova infezione, questa malattia è bloccante per un intervento chirurgico ?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Il suo TPHA è dubbio per una nuova infezione da Sifilide, ma occorrono ulteriori e più precise indagini sierologiche e Venreologiche.

Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA