Utente 348XXX
Salve, sono una ragazza di 24 anni e da quando ne avevo 12 ho smagliature bianche in tutti i posti dove possono insorgere(interno coscia, dietro il ginocchio,braccia, seno addome e fianchi) esiste qualcosa per eliminarle?
Questo problema mi provaca sofferenza
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Massimo Sartori
24% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gentilissima Signora

le smagliature dette anche strie atrofiche, rappresentano una vera e propria lacerazione superficiale del derma.

Inizialmente le smagliature sono di colore rosso-violaceo a causa della sottigliezza dell’epidermide, che mostra il reticolo venoso. In seguito le smagliature "cicatrizzano" assumendo un colore bianco perlaceo e appaiono sulla cute o leggermente scavate o talvolta con aspetto leggermente rilevato, proprio come una cicatrice.

Essendo la smagliatura una lesione, seppur superficiale del derma, e' evidente che i preparati cosmetici non possono arrivare a trattare la lesione a livello degli strati dermici; i cosmetici possono senz'altro migliorare l'aspetto della pelle in generale, ma non trattare una vera e propria "cicatrice".

Il collagene e l'acido ialuronico per via iniettiva o cosmetica purtroppo non servono. Infatti l'organismo utilizza per la riparazione tissutale solo il collagene da essa stessa prodotto.
Tutte le forme di collagene (animale o sintetico) somministrate per via topica (le creme) o infiltrativa non servono alla riparazione del tessuto, poichè le cellule (i fibroblasti) producono le proteine tra le quali il collagene,dall'unione dei costituienti primari (esempio gli aminoacidi) e non riconoscono sostanze gia' ultimate, appunto il collagene somministrato.
Per far si' che la riparazione cellulare abbia luogo occorre da un lato somministrare i costituenti primari del collagene e dall'altro riattivare i meccanismi di produzione di proteine a livello dei fibroblasti (cellule deputate a livello dermico alla produzione di collagene e di acido ialuronico).

La dermoabrasione se e' abbastanza profonda da arrivare al tessuto danneggiato, non potra' che creare un altro micro-trauma dermico e vasale (persistenti zone eritematose), senza aiutare il processo di riparazione necessario per l'attenuazione delle smagliature.

La tecnica che oggi offre i migliori risultati è senz’altro la tecnologia Laser. Per il trattamento delle smagliature si utilizzano in sinergia due tipi di Laser: un Laser Ablativo CO2 e un Laser non ablativo YAG ad impulso lungo, con il preciso obiettivo di stimolare il tessuto a produrre collagene e quindi, gradualmente, “chiudere” la lacerazione superficiale del derma, appunto la smagliatura, tramite una fotodermolisi selettiva e una fotoattivazione della sintesi proteica da parte del fibroblasta.

Il numero di sedute dipende dallo stato iniziale delle smagliature. Occorre comunque attendere circa un mese fra una seduta l’altra, poiche' sono necessari circa 21 giorni, per la replicazione cellulare (a livello del tessuto dermico).

Il risultato verra' gradualmente a comporsi nel susseguirsi delle sedute Laser.

Cordiali saluti

Dottor Massimo Sartori - Milano
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per aver risposto cosi' velocemente.
Volevo chiadere se si possono effettuare le terapie con il aser Ablativo CO2 e un Laser non ablativo YAG ad impulso lungo,in qualsiasi momento o se invece è oppotuno effettuare il trattamento nel periodo autunnale/invernale.Inoltre volevo sapere indicativamente il prezzo delle singole sedute.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Liardo
28% attività
0% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
concordo vivamente col collega Sartori, anche se posso dirLe che nella mia pratica quotidiana ho avuto dei buoni risultati utilizzando anche la carbossiterapia. Ritengo che il miglior periodo per effettuare i trattamenti sia da Ottobre in poi, poichè i raggi solari (credo che le piacerà andare a farsi i bagni di sole ed al mare, non sono certo raccomandabili alle nostre latitudine, anche se impiegato un buon filtro solare.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Valieri
44% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Cara paziente,
le smagliature sono cicatrici. Sulla scorta delle loro caratteristiche, il laser non ablativo può esser sufficiente. Fermo restando che il periodo migliore per il trattamento rimane l'autunno.
[#5] dopo  
Dr. Massimo Sartori
24% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gentilissima Signora,

Il periodo migliore per iniziare e' senz'altro l'autunno.
I costi sono da definire in base allo stato delle smagliature, (esempio frequenza delle strie nell'area cutanea).

Cordiali saluti

Dottor Massimo Sartori - Milano
[#6] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2007
Grazie.
Visto che il periodo migliore per iniziare i trattamenti è l'autunno c'è qualche crema che puo' nel frattempo aiutarmi a mimitizzare l'inestetismo e far si da non peggiorare lo stato delle smagliature?
Mi hanno consigliato cromopill di canova.
Grazie
Cordiali Saluti
[#7] dopo  
Dr. Alessandro Valieri
44% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Cara paziente,
la cosmesi in tema di smagliature e un palliativo piuttosto costoso. Se ha già in mente un approccio medico al problema, Le consiglio una serena attesa.
[#8] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
gentile amica,
concordando sull'impiego dei laser (ma anche delle luci pulsate) per tale patologia devo riportare - ad onor del vero - la mia esperienza positiva nel campo delle smagliature con l'impiego di una semplice e non eccessivamente costosa intradermoterapia con sostanze in grado non di riempire passivamente, ma di stimolare la sintesi del collagene autonomo, questo grazie anche al microtraumatismo volutamente indotto dall'uso di aghi sottilissimi il cui impiego è libero da ogni forma di dolore. tale tecnica, nella mia esperienza, può utilmente essere abbinata a peeling opportuni formulati appositamente per le smagliature in grado di migliorarne notevolmente l'aspetto.
Nella mia esperienza ho avuto dei risultati molto simili, in alcuni casi, a quelli ottenuti con l'impiego di alcuni laser.
saluti cordiali