Utente 150XXX
Buongiorno sono una ragazza di 25 anni da mesi ormai soffro di lifonodi a livello inguinale ingrossati ho provato a prendere un antibiotico(valacyclovir)per 10 giorni passato il dolore pensavo di essere guarita. Il mese successivo si ripresentano gli stessi sintomi ghiandole ingrossate doloranti più rossore a livello vaginale la mia ginecologa mi dice che si tratta di herpes simplex ditipo 2 e mi riprescrive lo stesso antibiotico, che sto prendendo in questo momento. In più dal mio medico curante sono risultata positiva alla mononucleosi. La mia domanda è non avendo vescicole che esame devo fare per essere sicura che la diagnosi sia giusta? Ringrazio in anticipo e resto in attesa di una gradita risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
potrebbe fare gli anticorpi anti herpes virus, ma non avrebbero gran valore anche in caso di positivbità in quanto diffusissimi nell'ambiente. Poi non è detto che siano virus di tipo 2, perchè potrebbe essere tranquillamente in causa il tipo 1, per cui dovrebbe indagare anche per quello. Insomma, una cosa presochè inutile. Più utile, invece, effettuare una terapia cronica, per circa 4 -6 mesi, a seconda del quadro, con antivirali assunti giornalmente.
faccia riferimento se non trova riscontro nella sua ginecologa ad un buon dermatologo.

saluti

Mocci
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

una sola ed unica cosa:

visita dermatologico venereologica : non esiste un herpes senza vescicole!
Cari saluti

dott. Laino, Roma
[#3] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Desidero ringraziarVi per la cortese risposta mi recherò al più presto dal mio dermatologo vorrei porre un'ultima domanda esiste un esame de sangue in grado di segnalare la presenza di herpes? Se si ha un nome? Lo so che potrebbe sembrare inutile ma essendo già risultata positiva alla mononucleosi non vorrei confondere le cose è molto importante per me dal momento che soffro di continui dolori vorrei sapere di cosa soffro per trovare la giusta cura. Resto in attesa di un'eventuale risposta cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
si possono valutare i tassi anticorpali verso l'Herpes virus, ma hanno un valore relativo.
L'unica cosa è la clinica, ed il suo dermatologo le darà le risposte che cerca.

saluti

Mocci
[#5] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore ho l'impressione che la diagnosi fatta dalla mia ginecoloca non sia corretta sono già due settimane che prendo l'antibiotico per curare l'herpes presunto ma senza avere alcun sollievo, in ogni caso come da lei consigliato chiederò di fare l'esame del sangue per avere un'ulteriore conferma. Ho capito che nel caso avessi la mononucleosi attiva dovrei prendere un altro antibiotico quindi sto andando a tentativi...Dall'ultimo esame del sangue risultava la mononucleosi avuta tempo fa e vorrei fare una domanda che probabilmente non ha a che vedere con la dermatologia se un giorno non avessi più i sintomi della mononucleosi ci sarebbe comunque la possibilità di contagiare un'altra persona essendo il virus sempre presente nell'organismo? Mi scuso se faccio una domanda fuori luogo. Saluti