Utente 151XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 30 anni da un paio di mesi ho una relazione con una ragazza di 22 anni. Per i primi due mesi nessun problema, rapporti sessuali appaganti e senza nessun tipo di disturbo. Due settimane fa una perdita improvvisa di erezione durante il rapporto mi ha portato dentro un circolo di insicurezza sessuale che non mi permette piu' di avere rapporti, erezioni insufficienti o del tutto inesistenti per un rapporto. La cosa si riflette ovviamente sulla quotidianità per cui sono continuamente distratto e questo pensiero mi sta distruggendo dentro.
Ho deciso di ordinare del viagra da 50mg. per provare a porre rimedio ad un problema forse psicologico, purtroppo arriverà tra 2 settimane nel frattempo spero di recuperare un attimo di sicurezza. Quello che non riesco a comprendere è perchè all'improvviso? Secondo Voi è un calo della libido o ansia da prestazioni? faccio bene a provare a prendere qualche capsula di viagra prima di effettuare esami ed accertamenti clinici?. Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la strategia scelta e' scorretta in quanto nega la possibilita' che una funzione spontanea,quale e' quella erettile,possa "incepparsi",al pari di altre (sonno,alvo,forma fisica etc.)...creando uno stato di ansia certamente
spropositato,ancorche' comprensibile.Qualsiesi terapia deve seguire una diagnosi,per cui La invito ad evitare il faidate e consultare il Suo medico di famiglia che decidera' sul da farsi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celerità nel rispondermi. Mi consiglia di andare quindi per prima cosa dal medico di famiglia e non da un andrologo come avevo pensato io?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...da va se che la visita andrologica sia mandataria.Tutto sta nel farsi consigliare dal medico di famiglia sulla scelta o scegliere da solo.Cordialita'.