Utente 151XXX
Salve Dottore.
Circa 2 anni fa a seguito di un ECG di controllo mi diagnosticarono un blocco di branca dx. Il cardiologo mi spiegò che è una cosa di cui non preoccuparsi.
Il problema è che a volte, ma ultimamente più spesso del solito, in situazioni normali, quindi senza particolari sforzi, sento come se il cuore facesse un battito in più, più grande, quasi fastidioso, ma non doloroso. Il che è seguito ad una sorta di abbassamento di pressione(credo) , non saprei spiegarlo meglio. Come se per continuare a fare ciò che stavo facendo avessi bisogno di riprender fiato.O a volte mi capita anche di avere tachicardia anche dopo un bel po' che ho finito di mangiare, magari quando sono seduta sul divano.
Ci tengo a specificare che sono di peso normale, non fumo e faccio attività fisica sporadica.

La ringrazio in anticipo. Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua sintomatologia legata forse anche ad uno stato ansioso, o esaltato da questo, può esser espressione di una banale extrasitolia, che comunque non ha nulla a che vedere con il blocco di branca dx (anomalia elettrocardiografica del tutto benigna).
Si consulti con il curante su un eventuale e/o necessario approfondimento diagnostico.
Saluti