Utente 118XXX
Salve, vorrei gentilmente sapere da cosa di dipende l'intorpidimento degli arti ed i formicolii notturni. Sono una ragazza di 30 anni...da quando ho cominciato a lavorare con mio padre in un agriturismo (svolgo attività fisica anche pesante come usare frullini, motoseghe ecc), di notte accuso formicolii ed intorpidimento agli arti superiori che disturbano il sonno. Vorrei precisare che non accuso particolarmente la fatica lavorativa se non come tutti, con stanchezza serale e qualche doloretto muscolare al risveglio. Tuttavia essendo una persona anche ansiosa ed in cura per ansia generalizzata con paroxetina, traggo immensi benefici dalla vita in campagna e dallo svolgere attività all'aria aperta. Ho pensato potesse dipendere dal materasso...di infima qualità che al momento ho (ho traslocato da poco). Qual'è il vostro parere in merito? Grazie mille del vostro aiuto,

E.
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la descrizione che lei fa dei suoi disturbi mi induce a formulare l'ipotesi che potrebbe trattarsi di Tunnel carpale, ma non è possibile essere sicuri di formulare una diagnosi certa senza visita pertanto se la sintomatologia continua si faccia vedere dal suo medico.
Non penso che sia colpa del materasso, anche se è meglio che lo cambi, piuttosto il lavoro manuale pesante potrebbe giocare un ruolo nella genesi di questo disturbo.
Solamente il suo medico, dopo la visita potrà indicarle il da farsi.
Spero di essere stata esauriente e la saluto cordialmente
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottoressa,

grazie mille per la sua risposta, se i disturbi continuano ne parlerò di certo con il medico di base.

Grazie mille!!