Utente 557XXX
Buon giorno,
circa 20gg fa, sono stato operato di ernia inguinale DX con anestesia locale, il decorso dell'intervento è stato un po più doloroso del normale, ma nella norma. Dal giorno in cui mi sono stati tolti i punti, durante le ore pomeridiane, ho un'alterazione della temperatura (37,2°C) ed un certo bruciore nella zona della ferita, ma non si evidenzia nessuna infiammazione o rigonfiamento. Ho informato il chirurgo, che mi ha subito praticato una ecografica che non ha evidenziati nessun problema ed un prelievo di sangue per un emocromo che ha evidenziato valori tutti nella norma.
Pertanto, ritiene che la causa non sia riconducibile all'intervento e suggerisce altri accertamenti.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In effetti il ragionamento appare logico e condivisibile, credo sia corretto seguire le sue indicazioni. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 557XXX

Iscritto dal 2008
Egregio Dott. Favara,
gradirei sapere se rientra nella norma il persistere del bruciore/dolore lieve della zona inguinale, fastidioso anche al contatto della biancheria intima? Esistono pomate o altro per lenire questo inconveniente?
Grazie della disponibilità mostrata.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, è possibile, in genere una terapia topica puo' risolvere il problema.
[#4] dopo  
Utente 557XXX

Iscritto dal 2008
Potrebbe indicarmi una terapia topica adeguata, in considerazione del fatto che la zona sembra ipersensibilizzata anche allo sfiorare dei peli in ricrescita?
La ringrazio per la sua disponibilità e le porgo distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, a distanza non è corretto ne possibile dar indicazioni terapeutiche.