Utente 399XXX
gentili dottori sono in terapia con il femara da un anno e mezzo x metastasi ossee al bacino e allo sterno dovute ad un k alla mammlla del 2002. Non ho una sintomatologia particolarmente importante, ma il problema ora è questo :per alcuni giorni (5) e per motivi vari non ho assunto la compressa di femara, che oltretutto prendo un pò controvoglia per gli effetti collaterali.. vorrei sapere cosa può succedere e se posso riprendere ad assumerla tranquillamente. grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

è possibile assumerla nuovamente con tranquillità. Se gli effetti collaterali sono scarsamente tollerati si può tentare la sostituzione con un altro inibitore dell'aromatasi (anastrazolo, nome commerciale Arimidex).

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it