Utente 356XXX
salve dottori
Il mio problema risale a ormai qualche mese e forse piu di un anno.
Ogni tanto mi capita che durante la defecazione, al termine noto che dal glande è uscito un liquido vischioso trasparente che credo essere liquido prostatico.
Non ho altri sintomi. Ho solo notato che in astinenza da atto sessuale il fenomeno è piu frquente.
Siccome sono molto ansioso vorrei sapere se è una cosa che puo essere nella normalità dato che mi succede da molto?
Sono stato dal medico di famiglia e mi ha detto di non preoccuparmi che non è nulla ma vorrei sentire anche il vostro parere.
Ringraziandovi anticipatamente dal lavoro da voi svolto vi porgo i miei distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro signore, +
probibilemte lei soffre di prostatite le consiglio un consulto urologico in modo da poretele dare una terapia adeguata ed i consigli per evitare che si ripresenti
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2007
sono appena stato di nuovo dal medico di famiglia e mi ha detto di provare per qualche giorno una cura antibiotica.
Pensate possa essere una cura adeguata?
sono molto ansioso e questa cosa non mi fa pensare ad altro
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le terapie senza diagnosi, non sono il massimo per la Medicina, sarebbe quantomai opportuno chiarire l'esatta causa del gemizio uretrale così da stabilire anche la migliore e più idonea terapia: la visita urologica ma anche quella specialistica venereologica sono le più adatte a chiarire (anche con esami strumentali se necessario) il suo problema, senza indugi.

Cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2007
sicuramente ha ragione!
spesso pero a causa della mia ansia e ipocondria i malanni me li creo proprio.
e forse è anche per questo che il mio medico curante non ha approfondito molto!
anche perche che ho questo problema è sicuramnete piu di un anno, solo che adesso, a causa di un aumento della mia ansia in questo periodo mi ci sto fissando sopra.
probabilmente finoa 10 gg fa pensavo che fosse una cosa "normale" ma adesso mi sto impaurendo.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
senza inutili paure, consulti un esperto andrologo. Valutata la sua situazione potrà impostare una mirata strategia diagnostico-terapeutica e soprattutto tranquillizzarla.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

il fatto di vedere "uscire" dall'uretra del liquido biancastro, trasparente, appiccicoso, chiaro, può essere normale in un giovane dopo un certo periodo di astinenza nel momento della defecazione ( come se avvenisse dopo un massaggio prostatico)
A mio parere non è malattia e non richiede terapie specifiche
Cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
concordo con l'ultimo commento pubblicato. Molto verisimilmente la situazione si normalizzerà al regolarizzarsi della sua attività eiaculatoria.

Corddialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
sono anch'io daccordo con il collega Pozza
in considerazione anche dal lungo tempo in cui persiste un anno