Utente 157XXX
Salve a tutti,
vi leggo spesso per cercar di calmare le mie ansie.
Detto cio da alcuni anni,ho quasi sempre uno stato di cardiopalmo(diciamo sento quasi sempre il mio battito del cuore) e la mia vita è un pò cambiata riguardo cio,evito molto posti o situazioni che mi porterebbero al panico.
ho avuto attacchi di panico e ho fatto qualche seduta da un esperto del panico ma per motivi di lavoro,essendo all estero ho dovuto abbandonare.
faccio poco sport e non ho una dieta equilibrata,ho sempre tanti pensieri per la testa e non mi sento mai rilassato.
l anno passato feci l holter e un paio di cardiogrammi e risultarono negativi,il medico visti anche i responsi degli esami del sague fatti per calmarmi,mi consigliò di prender un po di polase,probabilmente per carenza di vitamine.
dite che son ancora attuali esami fatti lo scorso anno e che il mio cuore è sano?
soffro di ansia questo è sicuro,a volte compaiono rossori in viso e sulle nocche delle mani,non do molto peso ma mi spazientiscono.
altra roba,spesso sento un battito o vibrazione o al braccio o alla gamba,sporadici però li avverto.mi devo preoccupare?
essendo magro il mio battito è visibile a occhio nudo e cio mi da fastidio.
quando faccio sport ho tachicardia anche per varie ore dopo.
avverto anche tremori alle gambe quando aquisisco una posizione scomposta.

mi piacerebbe aver delucidazioni.
TUTTE SOMATIZZAZIONI D ANSIA?
lo so son mezzo da buttar via...

vi ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Tutti i sintomi che descrive, unitamente al risultato degli esami cardiologici praticati, orientano la diagnosi verso la somatizzazione dell'ansia.
Un colloquio psicologico potrà senz'altro aiutarLa a vivere meglio.
Cordiali saluti