Utente 134XXX
Gentili Dottori,
Vi scrivo poichè da circa un anno ho visto aumentare notevolmente la mia cellulite, ma con essa anche dolori alle gambe alla sola palpazione e ovviamente pesantezza soprattutto la sera.
Ho 26 anni, sono una fumatrice (5-6 sigarette al giorno), utilizzo contraccettivi e purtroppo faccio un lavoro molto sedentario ( 8 ore seduta ad una scrivania).
Per evitare di aumentare di peso, vado a lavorare a piedi circa 2 Km al giorno per 4 volte al giorno, fin'ora hanno funzionato ma adesso la situazione sta nettamente peggiorando.
Oltre ad un fatto estetico per me è anche doloroso poichè a volte il dolore alle gambe sopprattutto posteriormente diventa insopportabile tale che devo alzarmi dalla sedia ma comunque il dolore non passa.
Oltre a camminare, ho da poco iniziato nuoto (2 volte a settimana per 30min).
Vorrei sapere se è necessario un trattamento medico specifico o se con l'attività fisica e una giusta alimentazione che già pratico posso riuscire a sconfiggere questo distrurbo sia dal punto estetico che dal punto di vista del dolore.
Mi scuso per essere stata prolissa e Vi ringrazio anticipatamente per la Vs. risposta.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
le informazioni da Lei fornite fanno ipotizzare ad un disturbo circolatorio venoso-linfatico.
Sarebbe, pertanto, consigliabile sottoporsi ad una valutazione medica specialistica angiologica.
Cordialmente