Utente 156XXX
salve dottori,
sono una ragazza di 28 anni, studio "controvoglia"giurisprudenza, e credo di avere le difese proprio basse!!! questo pero' da 3 annetti a questa parte...dopo aver conosciuto l'attacco di panico..uno solo! mi e0 bastato quello e l'ansia si e' impadronita di me, con lei la tristezza e l'insicurezza...ora sto meglio pero' fisicamente mi sembra che il mio fisico faccia i capricci...eppure mangio...molta pasta, molta carne, poca frutta pero' e niente o raramente verdura!!! colazione enorme e yogurt...
devo dire che sento continuamente come muchi retronasali che non sempre riesco a fare scendere giu' con la deglutizione, questo muco infetto verdognolo puo' causare faringiti e tosse? questo perche' 2 settimane fa sono stata con la febbre alta per tosse e faringite...ora dopo 2 settimane di nuovo mal di gola pazzesco, quel muco la' retronasale e febbre che e' arrivata anche ai 40...di nuovo quindi con l'antibiotico! prima di natale sono stata di nuovo con la febbre...devo dire comunque che non piu' le tonsille dall'eta' di 4 anni...potrebbe essere questo uno dei motivi? basta uno sbalzo d'aria e un colpo di vento che subito la mia gola si infiamma...e potrebbe essere il fatto che studiare una facolta' sbagliata mi deprima il sistema immunitario???
grazie per il vostro tempo prezioso!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
No tranquilla, nessuna immunodepressione, anzi di solito la salute si rovina a studiare troppo, non a studiare troppo poco. Non credo molto neanche alla genesi psicologica delle infezioni (difese deboli come espressione di un carattere debole), sono argomenti piu' da salotto che da laboratorio.

In realta' non credo neanche che lei abbia niente di speciale, semplicemente e' una primavera insolitamente umida e fredda, lei si e' beccata un gran mal di gola, capita. Un altro l'aveva fatto in pieno inverno, avra' preso freddo, capita anche quello.

Il suo muco nasale non e' infetto in quanto verde, trattasi del suo colore naturale dovuto all'ossidazione dei mucopolisaccaridi che lo compongono. Se fosse infetto, avrebbe un odore nauseabondo dovuto alla flora putrefattiva.



[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille dottore per la sua celere risposta!!! Sicuramente sono molto rassicurata per il fatto di non essere una "malaticcia"...in quanto ormai era questo il mio pensiereo e anche quello del mio ragazzo che poverino si e' dovuto fare le feste natalizie in casa, e ora anche...dopo neanche 2 settimane! Semplicemente io avevo accomunato il fatto dell'attacco di panico e vari episodi con i vari malanni, perche' 3 anni fa le cose erano diverse, nel senso che non mi ammalavo mai prima di allora da mooolti, mooolti anni!!! Pero' sicuramente ha ragione lei, possono essere coincidenze...mentre per quanto riguarda la sinusite che credo di avere, anche quella puo' non essere causa di continue faringiti???
grazie e mi scusi ancora il disturbo!
[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
La sinusite (sierosa, da colpo di freddo) farebbe venire mal di testa sulla fronte e male dentro al mascellare, non faringite.