Utente 158XXX
Gentilissimo dottore,ho effettuato un ecocolordoppler a seguito di dolori agli arti inferiori.La diagniosi è:assi arteriosi regolari per calibro e decorso,interessati da diffuso ispessimento miointimale.A sx:presenza placche ecogene lungo l'asse arterioso,prive di rilevanza emodinamica profili del flusso regolari per morfologie e distribuzione delle frequenze fine a livello tibiale.A dx:placche ecogene lievemente stenosante lungo l'asse femorale.Occlusione(trombotica)della poplitea nel 3°medio con buona riabitazione circa 5-6cm a valle flusso monofasico a livello tibiale(buon compenso emodinamico).Circolo venoso profondo pervio,con flussi spontanei e fasici con il respiro negativo il test di compressione ecografica.Al Valsalva,continenti gli osti safeno femorali.Insufficienti le safene interne fine al 3°medio di coscia.Presenza di alcune telengiectasie e di collaterali soprafasciali ectasici e con varici. CONCLUSIONI: arteriopatia obliterante 2°stadio Fontaine. vi chiedo gentilmente,in base al referto sopra esposto,come posso risolvere questo problema e a che complicazioni sono esposto. La ringrazio in anticipo, buona serata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
gentile utente,

i limiti di una valutazione a distanza sono noti.

inoltre lei riferisce solo quello che è stato riportato a seguito di un esame diagnostico, verosimilmente richiesto da un medico forse anche specialista che dovrebbe, in teoria, prenderne anche visione.

non riporta viceversa se esistono sintomi come per esempio difficoltà a percorrere una certa passeggiata perchè subentrano dolori ai polpacci.

il consiglio è di esporre un pò di più il problema a noi ed allo stesso tempo parlarne con il suo medico curante (specialista o no).

mi tenga informa

cordiali saluti