Registrati | Recupera password
0/0

Leucocitosi, neutropenia, linfocitosi.

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Leucocitosi, neutropenia, linfocitosi.

    Salve, sono un ragazzo di 27 anni, fumatore.
    volevo chiederle un consulto...
    Nel 2008 ho fatto un controllo degli esami ematici con i seguenti risultati:
    G.BIANCHI 11.30 MIGL/MMC
    GR.NEUTROFILI 42,6%
    LINFOCITI 43,6%
    MONOCITI 9,4%
    GR. EOSINOFILI 3,8%
    GR.BASOFILI 0,6%
    GR.NEUTROFILI 4,8 MIGL./MMC
    LINFOCITI 4,9 MIGL/MMC
    MONOCITI 1,06 MIGL/MMC
    GR.EOSINOFILI 0,42%
    GR.BASOFILI 0,07%
    OSSERVAZ.MICROSC.: ALCUNI ELEMENTI ATTIVATI
    RESTANTI PARAMETRI, GR, HB, EMATOCRITO, PIASTRINE, NELLA NORMA.


    nel 2009 ho ripetuto un controllo, con i seguenti risultati:
    G.BIANCHI 11.60 MIGL/MMC
    GR.NEUTROFILI 43,8%
    LINFOCITI 43,5%
    MONOCITI 8,9%
    GR. EOSINOFILI 3,3%
    GR.BASOFILI 0,5%
    GR.NEUTROFILI 5,08 MIGL./MMC
    LINFOCITI 5,05 MIGL/MMC
    MONOCITI 1,03 MIGL/MMC
    GR.EOSINOFILI 0,39%
    GR.BASOFILI 0,06%

    G.BIANCHI 11.30 MIGL/MMC
    GR.NEUTROFILI 42,6%
    LINFOCITI 43,6%
    MONOCITI 9,4%
    GR. EOSINOFILI 3,8%
    GR.BASOFILI 0,6%
    GR.NEUTROFILI 4,8 MIGL./MMC
    LINFOCITI 4,9 MIGL/MMC
    MONOCITI 1,06 MIGL/MMC
    GR.EOSINOFILI 0,42%
    GR.BASOFILI 0,07%


    pochi giorni fa, ho eseguito un altro controllo con i seguenti parametri:
    G.BIANCHI 11.34 MIGL/MMC
    GR.NEUTROFILI 43,0%
    LINFOCITI 45,1%
    MONOCITI 8,4%
    GR. EOSINOFILI 2,9%
    GR.BASOFILI 0,6%
    GR.NEUTROFILI 4,88 MIGL./MMC
    LINFOCITI 5,11 MIGL/MMC
    MONOCITI 0,95 MIGL/MMC
    GR.EOSINOFILI 0,33%
    GR.BASOFILI 0,07%
    VES 5 (range 2-28)
    TRANSAMINASI NELLA NORMA, HB, EMATOCRITO, NELLA NORMA.
    FOSFATASI ALCALINA 66 (RANGE 35-129).

    ecco, un infettivologo conoscente mi ha consigliato di fare test HIV, Ebv, cmv, toxoplama, epatiti per escludere un pò di cose, e poi uno striscio periferico del sangue.

    La cosa che mi preoccupa di più è che sono 3 anni che ho questi esami sballati, non ho sintomi o segni clinici evidenti, non ho stanchezza o febbre.
    posso riferire solo di sudare la notte,in inverno pochissimo ma in estate in particolare. e questa è la cosa che mi fa più preoccupare, navigando soprattutto in internet cercando eventualmente risposta ai miei dubbi.

    mi consiglia di eseguire le analisi sopra indicate? e di sentire da un ematologo che mi possa visitare e tutto?
    ringrazio per la pazienza e l'attenzione, saluti.




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1005 Medico specialista in: Microbiologia e virologia
    Medicina di laboratorio
    Igiene e medicina preventiva

    Perfezionato in:
    Ematologia

    Risponde dal
    2006
    Sì faccia le analisi indicate ma solo per tranquillità sua; il fatto stesso che sono tre anni che ha una situazione stabile non preoccupa; ecco l'unica cosa importante è proprio fare uno striscio di sangue periferico per vedere la morfologia di questi linfociti


    Un saluto
    A. Baraldi


Discussioni Simili

  1. Linfocitosi
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28/06/2010, 09:36
  2. Tubercolosi?
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03/05/2010, 19:07
  3. Chiarimenti linfocitosi
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28/04/2010, 13:31
  4. Linfocitosi assoluta
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/09/2010, 16:30
  5. Linfocitosi di ndd
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13/03/2010, 14:58
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,03        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896