Utente 163XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni,il 21 maggio scorso sono stata operato per un ascesso coccigeo,la tecnica utilizzata è stata quella di far crescere tutti i tessuti lentamente da soli,quindi il professore ha utilizzato la chiusura per seconda intenzione...dopodomani,venerdì,fanno 5 settimane e il prof.mi ha detto che tutto procede molto bene e che i tessuti interni sono cresciuti e che adesso attendiamo solo la chiusura della cute...Adesso essendo nel periodo estivo e con molta voglia di uscire e ritornare a fare una vita normale io mi chiedevo quanto tempo potrà impiegare la cute per chiudersi..il prof.mi ha detto che ormai si vede solo una "fessurina" pari all'asticella del tappo della penna bic..quindi mmolto meno di un centimentro...In 2 settimane potrebbe chiudersi o ci vuole ancora un altro mese?e poi ancora esce un pò di sangue mischiato con del liquido bianco,ma ne esce davvero pochissimo,..è una cosa preoccupante?ha una relazione con la chiusura della ferita ormai cutanea?
Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La previsione del collega che la segue appare ragionevole, per quanto vautabile senza poterla visitare, anche in relazione agli altri quesiti.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per avermi risposto.
Quindi non è possibile stabilire un tempo più o meno preciso per la chiusura della cute?Anche in maniera approssimativa...
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come le ho detto no, è una previsione difficile da fare quando il paziente è di fronte, sicuramente impossibile a distanza.