Utente 164XXX
Buonasera, circa 15 gg. fa tagliando delle verdure con un coltello mi sono tagliata parte dell'unghia del secondo dito della mano sinistra.
Al pronto soccorso mi hanno prima medicato con una garza grassa, successivamente con una garza che bagnata diventava gel ed infine con una specie di polistirolo che ha formato sopra alla ferita una specie di crosta che dopo circa una settimana ha cominciatro a farmi male e che ho tolto dopo che da sotto era fuoriuscito un liquido giallastro misto a sangue.
Adesso, da un paio di giorni al posto dell'unghia recisa mi è cresciuta una escrescenza carnosa che al tatto mi dà enormenemte fastidio. Cosa può essere, devo aspettare o devo tornare al pronto soccorso per farla valutare dal medico?
Attendo una Vostra risposta e ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
E' possibile (ma senza averLa visitata non si può dirlo con certezza) che il tessuto in genere coperto dall'unghia sia irritato e sia cresciuto in modo più disordinato. E' necessario che lo faccia rivalutare da chi La segue, perché in alcuni casi può interferire con la normale ricrescita dell'unghia
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Donati, la ringrazio per la sua risposta. Oggi stesso andrò dal mio medico per fargli valutare il tutto.
Grazie ancora!
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Va benissimo che vada dal Suo medico. Le avevo suggerito di rivolgersi a "chi La segue" intendendo l'ortopedico che L'ha trattata perché è possibile che siano necessarie medicazioni particolari, che il Suo medico può non avere
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Donati, sono finalmente andata da un chirugo che, vista questa escrescenza ha deciso di cominciare a trattarla con delle toccature di nitrato d'argento. Finchè continuo ogni giorno / 2 giorni con le toccature (che tra l'altro mi creano un fastidio non indifferente) l'escrescenza sembra regredire, se però provo a sospenderle il tutto riappare.
Quello che però il chirurgo non è riuscito a stabile è il motivo della presenza di questa escrescenza, ha ipotizzato che possa essere la matrice dell'unghia che, essendo probabilmente stata un po' tagliata si gonfia in modo anomalo.
A suo parere potrebbe essere così? (Sempre che mi possa dare un parere senza aver visto il dito)
In caso affermativo l'unica alternativa è attendere che l'unghia riscresca completamente in modo da coprire la matrice?
Può essere che queste continue toccature alla fine vadano a lesionare la matrice stessa?
Ho provato a rivolgere tutte queste domane al chirurgo ma la maggior parte delle volte mi sono sentita rispondere un "non lo so"!!
La ringrazio in anticipo pe l'attenzione.
Distinti saluti!
[#5] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
L'unghia nasce dalla matrice e copre solo il letto ungueale. Le consiglio di interpellare un chirurgo della mano, ad es. presso l'Ortopedia dell'ospedale di Vicenza http://www.ulssvicenza.it/nodo.php/384
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio, lo farò quanto prima!
Distinti saluti.