Utente 164XXX
salve, volevo esporvi un quesito inerente l'endocardite batterica. Qualche giorno fa lessi su di un giornale dell'esistenza di questa malattia (a me sconosciuta) e delle cause che la potevono causare per esempio cure dentali, senza copertura antibiotica, ferite , cioè se non ho capito male ogni cosa che possa causare "l'intrusione" nel nostro corpo di batteri. a questo punto mi sorge spontania una domanda : ma allora anche uno spazzolamento dei denti, che può provocare sanguinamento dei denti , oppure una piccola ferita nel cavo orale causata ad esempio mangiando un pezzo di pane e tanto altro ancora può provocare una tale patologia in un soggetto sano ?
spero di essere stato chiaro e di non essermi dilungato molto, la mia e pura e semplice curiosità , in quanto non essendo medico leggendo determinate cose cerchi di darti spiegazioni .
ringrazio anticipatamente i signori medici per la loro disponibilità offrendo tale servizio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'endocardite batterica è una grave patologia infettiva che colpisce il tessuto cardiaco a seguito di una notevole carica batterica, introdottasi nel nostro organismo in genere per via endovenosa dopo interventi chirurgici di una certa entità, e colpendo preferenzialmente organismi già predisposti a tale tipo di infezioni (come i pazienti valvulopatici, portatori di cateteri endovascolari, protesi meccaniche, etc..).
Pertanto, in soggetti sani, la possibilità di un evento simile, dopo piccole manovre di igiene dentaria o di bonifica del cavo orale, è pressocchè nulla.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
salve dottor Martino volevo ringraziarla per la risposta molto celere alla mia domanda.
grazie di tutto , alla prossima.