Utente 164XXX
salve,sono un ragazzo di 20 anni da tempo soffro di episodi di tachicardia e fastidi al petto piu volte mi sono recato al pronto soccorso ma gli esami ecg,eco cuore e holter hanno dato esiti negativi,solo attraverso l'ecocuore il cardiologo ha trovato una lieve insuffcienza aortica non preoccupante dovuta ai residui di pennicillina. ho sostenuto anche una visita medico sportiva il dottore ha trovato tachicardia a riposo ma sotto sforzo nessun problema. mi ha consigliato vari esami del sangue,anche quelli per la tiroide i risultati sono stati positivi. tengo a precisare che questi episodi di tachicardiaa si presentano anche di notte. ci sono altri esami daa fare? quale puo essere la causa di questa tachicardia. vi ringrazio per l'attenzione spero in una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la tua giovane età e la negatività degli esami cui ti sei sottoposto, è molto probabile che la causa della tachicardia sia su base ansiosa. In genere non viene data nessuna cura, visto che il fenomeno è spesso solo transitorio.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio per l'attenzione concessami