Utente 165XXX
Salve. Ho da molto tempo alcuni problemi erettivi, e ho appena ritirato le mie ultime analisi del sangue.
Ho già prenotato un appuntamento dal medico, ma vorrei tanto sentire anche un secondo parere.
Riporto tra parentesi il range di normalità indicato dal mio ambulatorio, e segno con un asterisco i valori fuori dal range:

DHEA 200 ug/dl ( 80 - 560 )

testosterone libero 10 pg/ml ( 8 - 47 )

* estradiolo 57 pg/ml ( 0 - 41 )

* fsh 1.31 mUI/ml ( 1.4 - 5.8 )

lh 1.90 mUI/ml (1.5 - 9 )

prolattina 8.7 ng/mL ( 2 - 17 )

testosterone 3.97 ng/mL (2.8 - 8.8 )

tsh 1.64 uUI/mL ( 0.50 - 4.8 )


Mi pare che lh e testosterone libero e totale siano un pò bassini, anche se nel range di normalità, e ovviamente estradiolo e fsh sono sballati. Vi pongo alcuni quesiti:
1) Come si potrebbe intervenire secondo voi?
2) E' possibile che questi valori siano stati causati dalle precedenti cure di testosterone che mi sono state di volta in volta prescritte dai miei andrologi (prima con striant, poi striant di nuovo, poi con andriol, per tre mesi ciascuno)?
3) Possono esserci danni permanenti dal punto di vista della fertilità?
4) Possono essere questi valori sballati la (con)causa dei miei problemi erettivi e della mia scarsissima risposta agli inibitori della PDE5? (faccio notare che cmq le dimensioni dei miei testicoli sono normali e che la mia libido è più o meno buona)
5) Ho davvero molta paura a intervenire di nuovo con farmici sul mio assetto ormonale. Pensate che senza intervenire con farmaci, col tempo, i valori potrebbero normalizzarsi da soli?

Spero che possiate darmi qualche consiglio! Grazie a chiunque vorrà rispondermi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' unico bassino è FSH. Per il resto il testosterone sbalza parecchio, e io glielo do per normale. Farei esame seminale. Ma non vedo alterazioni in grado provocare sintomi sessuali.
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
e l'estradiolo alto?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
è un metabolita, lo lasci stare. Non fa nulla, sta solo metabolixzzando in fretta il testosterone, tipico degli ansiosi.