Utente 166XXX
Mi mamma mi riferisce che ha perso la sensibilità del pollice della mano destra da un paio di giorni. In particolare riferisce che tale problematica le insorta dopo aver utilizzato forbici per potaggio. Alcuni giorni prima aveva anche avvertito formicolio alla mano.
Quello che voglio chiedere e se questa mancanza di sensibilità è da allegare all'utilizzo delle forbici, oppure mi devo preoccupare.
La ringrazio in anticipo per il consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Rocco De Vitis
24% attività
0% attualità
12% socialità
RUFFANO (LE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Salve,
l'uso delle forbici da potaggio magari per tempo protratto e mal impugnate possono aver generato uno stupor dei nervi collaterali digitali e quindi aver determinato una ipoanestesia del pollice...
Ma se dovesse perdurare e se questo formicolio fosse notturno o sub-continuo e magari fosse esteso anch ad altre dita le consiglio di eseguire una elettromiografia nel sospetto di una sindrome del tunnel carpale e poi una visita da uno specialista di chirurgia della mano.
Arrivederci.