Utente 147XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 15anni e dopo 2 settimane di astinenza(dato che mi masturbo con una certa regolarità)ho notato che il mio sperma era di colore giallo vivo e non giallino chiaro o bianco come è di consueto e sopratutto aveva una consistenza meno densa,più acquosa rispetto alle altre volte,come se lo sperma e l'urina fossero eiaculati insieme.Ci tenevo a sottolineare anche che 3 giorni dopo aver scoperto il problema ho notato che faccio un'urina piuttosto scura e maleodorante.
Molto probabilmente mi inciterete a fare una visita specialistica,d'altronde mi sembra giustissimo,ma io e i miei genitori non abbiamo un rapporto aperto sulla mia "sessualità" di conseguenza non ho nè coraggio nè la faccia di dire:"Mamma vedi che masturbandomi ho notato che lo sperma è giallo!" Mettevi nei pianni!

Secondo la vostra esperienza cosa potrebbe essere?

PS:Per ora non avverto sintomi da prostatite!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

i caratteri, la consistenza, il colore...dello sperma dipendono molto dalla frequenza con cui lo sperma viene eiaculato e dallo stato di idratazione dell'organismo ( caldo, sport....) e da altri fattori, qualche rara volta malattie
Se il fenomeno persiste varrebbe la pena di parlarne con il medico di famiglia ( più semplice della mamma)
cari saluti