Utente 166XXX
salve,sono una ragazza di 22 anni, premetto che sono ansiosa, ad ottobre del 2009 sono andata dal cardiologo perchè avevo battiti accellerati e un respiro strano, con necessità di sbadigliare, il cardiologo mi ha visitato accurartamente e mi ha detto che ho una leggera tachicardia sinusale ed il respiro è un fatto mio psicologico ma nulla di chè!! la mia domanda e se questo respiro fosse provocato da scompenso cardiaco??però poi mi tranquillizzo pensando che se fosse stato ciò il cardiologo me lo avrebbe accertato ed invece era tachicardia sinusale,cosa faccio??
[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Segua i consigli del cardiologo.
se ci fosse stata una patologia cardiaca come lo scompenso (peraltro rarissima in una donna così giovane) sarebbe venuta fuori con una visita cardiologica.
Stia tranquilla.
A disposizione per ulteriori consulti